Incontro Assalzoo-Ministero della Salute: Tracciabilita’ dei medicinali veterinari e dei mangimi medicati

La pubblicazione del Decreto 8 febbraio 2019 “Modalità applicative delle disposizioni in materia di tracciabilità dei medicinali veterinari e dei mangimi medicati” ha reso obbligatoria la ricetta veterinaria elettronica ed il monitoraggio della distribuzione dei medicinali veterinari e dei mangimi medicati.

Considerando le difficoltà applicative del sistema operativo evidenziate da diverse aziende associate, Assalzoo ha chiesto un incontro al Ministero della Salute per risolvere le criticità ancora presenti. Incontro svoltosi lo scorso 3 maggio presso il Ministero della Salute, in cui erano presenti per Assalzoo le Aziende associate del Gruppo PM Salute con la D.ssa A. Vallisneri e la D.ssa F.Bifulco e per il Ministero la D.ssa C. Biffoli (Direttore Ufficio Sistema Informativo del Ministero ) e la D.ssa A. Maggio (Direttore Ufficio Medicinali Veterinari).

La riunione si è aperta con la presentazione della nuova versione 5.2 delle “Linee Guida per la predisposizione e la trasmissione dei file alla banca dati centrale” pubblicate a fine aprile ed è proseguita con un dibattito domanda/risposta, in cui il Ministero ha chiarito diversi aspetti relativi alla identificazione dei mittenti e dei destinatari e all’oggetto e regole di trasmissione dei file.

E’ stato un momento costruttivo di informazione/formazione reciproca, in cui il Ministero ha cercato di dirimere i diversi dubbi sulla registrazione dei dati nelle fasi di passaggio tra soggetti della filiera produttiva e Assalzoo ha chiarito aspetti peculiari della commercializzazione dei medicinali veterinari e dei mangimi medicati, mettendo in luce le zone d’ombra ancora esistenti. Il Ministero ha ringraziato per i suggerimenti forniti ed ha assicurato un intervento nell’immediato.

E’ possibile trovare tutti gli aggiornamenti e la documentazione tecnica sul sito tematico del Ministero della Salute http://www.salute.gov.it/portale/tracciabilita/homeTracciabilita.jsp o fare quesiti specifici alla mail traccia.farmaco@sanita.it