12 dicembre 1945: 75° Anniversario ASSALZOO

Riunone con il Presidente Gaslini

 

Il 12 dicembre 1945 un gruppo di lungimiranti imprenditori costituì a Milano l’Associazione Nazionale tra i Produttori di Alimenti zootecnici.

 

Custodire il passato – Da subito Assalzoo svolge un ruolo importante all’interno della rinascita italiana, garantendo all’agroalimentare quella spinta industriale per cambiare l’alimentazione degli italiani e fornendo un contributo fondamentale allo sviluppo della zootecnia e della produzione alimentare verso gli anni del Miracolo economico. Nel 1952, per rispondere alla necessità di avere contatti costanti con le Istituzioni centrali, alla prima sede di Milano si aggiunge quella di Roma. Nel 1963 grazie ad Assalzoo è stata adottata – per primi in Europa – la Legge italiana sulla produzione e commercializzazione dei mangimi (Legge n. 281/63) che ha disciplinato per decenni le attività del comparto. Il ruolo dell’Associazione nell’elaborazione della legge è stato determinante per garantire alla mangimistica ed alla zootecnia italiana una normativa all’avanguardia, tanto da essere un riferimento che ha ispirato la regolamentazione a livello europeo e da essere ancora oggi la base su cui si è sviluppata la moderna disciplina comunitaria del comparto.

Garantire il presente – Assalzoo svolge oggi molteplici attività: dalla tutela degli interessi degli associati con particolare riferimento alle aree tecnica, economica, industriale, sindacale e fiscale, alla rappresentanza presso Autorità pubbliche, Enti ed altri Organismi nazionali ed internazionali; dalla stipula dei contratti collettivi di lavoro ed accordi interprofessionali, alla collaborazione con altre Associazioni e Federazioni nazionali ed europee del settore mangimistico ed agroalimentare per tutti gli argomenti di interesse comune e di filiera.
Non ci sono solo attività istituzionali nell’agenda operativa Assalzoo. L’Associazione promuove iniziative tecnico-scientifiche, finalizzate allo sviluppo dell’Industria degli alimenti per animali, nonché al miglioramento della qualità dei mangimi e dei prodotti zootecnici ed alla tutela della salute animale, umana e salvaguardia dell’ambiente. E, all’interno del suo mandato, realizza specifiche iniziative di comunicazione per garantire alle aziende associate un flusso costante di informazioni utili all’attività imprenditoriale e per posizionare positivamente l’immagine del comparto nei confronti dei pubblici di riferimento.

Costruire il futuro – Lo sguardo dell’Associazione è costantemente proiettato al futuro: alle sfide della sostenibilità ambientale e produttiva, della digitalizzazione e della formazione dei giovani, della ricerca scientifica e dell’innovazione industriale. La presenza di Assalzoo fra i grandi stakeholder, nazionali come Confindustria e Federalimentare ed internazionali come Fefac, è segno tangibile di attivismo concreto teso allo sviluppo della zootecnia e della filiera agroalimentare che ne deriva e di partecipazione ai processi di costruzione politico-normativa del futuro economico italiano ed europeo.