COVID-19 – OIE: attività veterinarie designate come essenziali

Nell’ambito di questa pandemia, l’Organizzazione mondiale per la salute animale (OIE) e la World Veterinary Association (WVA) sottolineano l’importanza dei ruoli e delle responsabilità della professione veterinaria per la salute pubblica.

Le attività specifiche dei Servizi veterinari sono fondamentali per garantire un continuum nella sicurezza alimentare, oltre alle attività legate alla salute e al benessere degli animali, comprese quelle trasmissibili all’uomo, nella prevenzione delle malattie e nella gestione delle emergenze.

Nella situazione attuale, è fondamentale che possano garantire quei servizi di regolamentazione e d’ispezione su territorio nazionale e regionale, controllando l’integrità della salute pubblica, gli animali sani e  i loro sottoprodotti nell’approvvigionamento alimentare garantendone la sicurezza per le popolazioni, mantenendo le misure preventive, come la vaccinazione contro malattie con un significativo impatto sulla salute pubblica o economica.