EMA – pubblicato il report annuale 2019

Anche quest’anno l’EMA, l’agenzia europea per i medicinali, ha pubblicato il report delle sue attività relative al 2019. Nel rapporto, anche in versione digitale, viene evidenziato il suo impegno nella protezione e promozione della salute dell’uomo e degli animali in Europa.

Diversi i punti messi in evidenza, come la valutazione ed il monitoraggio dei medicinali ad uso umano, di fatto per il 2019, l’EMA ha raccomandato 66 AIC di medicinali  significativi nelle loro aree terapeutiche, 15 AIC per i medicinali veterinari, con un aumento del 50% rispetto al 2018. Le nuove iniziative e sfide, tra cui il trasferimento nei Paesi Bassi e la preparazione alla Brexit, il suo lavoro insieme alla Commissione europea, sulla nuova legislazione dei medicinali veterinari (Reg. UE 2019/6), nonchè la preparazione di linee guida, a seguito della pubblicazione dei nuovi regolamenti sui dispositivi medici.

Inoltre, lo sviluppo e il completamento della “strategia scientifica regolatoria fino al 2025”, che include tutte le discipline necessarie per valutare la qualità, sicurezza ed efficacia dei medicinali sia per l’uomo che per gli animali e numerose statistiche, che sintetizzano i principali risultati delle procedure e delle attività normative dell’EMA, nonché le tendenze e i cambiamenti osservati negli ultimi anni.