La Direzione Generale della Sanità Animale e dei Farmaci Veterinari nel Pharmaceutical Inspection Co-operation Scheme (PICs)

Dal 1 gennaio 2020, la DGSAF del Ministero della Salute (Uffici IV e V) impegnata nell’adeguamento ai più elevati standard europei e mondiali relativamente al settore delle ispezioni alle officine farmaceutiche veterinarie e alle attività di controllo ad esse correlate, è entrata a far parte del Pharmaceutical Inspection Co-operation Scheme (PICs), organizzazione internazionale che si occupa dell’armonizzazione a livello mondiale degli standard relativi alle ispezioni farmaceutiche (settore umano e veterinario).

L’adesione della DGSAF è stata sancita nella riunione del Comitato del PICs che si è svolta l’anno scorso a Toyama (Giappone), alla quale ha partecipato anche la DGSAF, che ha assunto il ruolo di “Autorità Partecipante”.

L’adesione al PICs permetterà alla DGSAF di partecipare attivamente alle iniziative regolatorie, scientifiche e di formazione  e consentirà alle officine italiane di produzione di medicinali e sostanze farmacologicamente attive ad uso veterinario controllate dagli ispettori di tale Direzione, di ottenere a livello mondiale un ulteriore riconoscimento della qualità delle proprie produzioni.