Piano Nazionale di Controllo ufficiale sulla presenza di OGM negli alimenti – risultati anno 2017

Il Ministero della Salute, in collaborazione con il Centro di Referenza Nazionale per la Ricerca degli OGM (CROGM) e con l’Istituto Superiore di Sanità, ha reso pubblico il Piano Nazionale triennale di controllo ufficiale sulla presenza di Organismi Geneticamente Modificati (OGM) negli alimenti, il cui fine è la programmazione e il coordinamento delle attività di controllo da parte delle Autorità sanitarie regionali e provinciali e i risultati dei controlli ufficiali per il 2017.

Sono stati esaminati i dati sul territorio, le attività relative all’importazione, ove si è evidenziata l’importanza degli uffici di frontiera, in qualità di prime Autorità sanitarie coinvolte nella nazionalizzazione e commercializzazione di prodotti alimentari provenienti dai Paesi terzi, nonché l’attività di controllo svolta dai laboratori pubblici.

Si conferma che in Italia la presenza di OGM, autorizzati e non, negli alimenti continua ad essere  limitata ed a concentrazioni estremamente basse.

I suddetti reports sono scaricabili dal sito del Ministero della Salute.